Ci sono tante le ragioni per le quali nel mondo si ascolta dire che la Superlega è l’NBA della pallavolo. La costellazione di stelle, la gerarchie delle squadre, l’infrastruttura e la professionalità che inquadrano ogni torneo fanno in modo che la Serie A1 italiana sia il miglior campionato al mondo.

Vincere lo Scudetto non è una cosa che succede tutti i giorni, è un lusso da pochi. Aggiungere a questo la medaglia olimpica nello stesso anno, è sicuramente una onore unico. Luciano De Cecco è stato l’unico giocatore ad aver conquistato – nel 2021- il titolo massimo della Serie A1 con la squadra e la medaglia di Bronzo nelle Olimpiadi con la Nazionale.

Aprile scorso è stato il mese della coronazione della Lube Civitanova come campioni d’Italia dopo aver vinto lo scudetto piegando alla Sir Safety Perugia (ex squadra di De Cecco) per 3-1 nella serie di Finali.

A Tokyo, dopo la vittoria contro il Brasile per 3-2, Luciano è salito sul podio delle Olimpiadi, chiudendo così un anno indimenticabile nella sua storia personale.

Fotografie: legavolley.it