Un meritato riconoscimento è arrivato dopo le finali di pallavolo alle Olimpiadi: Luciano De Cecco è stato premiato come il miglior palleggiatore ai Giochi Olimpici.

Il capitano albiceleste è stato l’unico giocatore della Nazionale Argentina a essere parte del sestetto ideale, e lo fa insieme ad altri giocatore della Francia, medaglia d’oro, e della Russia, paese che conquista la medaglia d’argento.

Il francese Earvin Ngapeth è il miglior giocatore del torneo.  Con 26 punti raggiunti solo nella finale, trascina la sua Francia verso la prima medaglia d’oro della sua storia.

La formazione transalpina regala tre giocatori al sestetto ideale: Ngapeth, uno dei migliori schiacciatori del torneo, il centrale Barthelemy Chinenyeze  e il libero Jenia Grebennikov. Tutti e 3 sono passati per la Serie A1 italiana.

Dall’altra parte,  tre giocatori russi erano tra i migliori: lo schiacciatori Egor Kliuka, il centrale Ivan Iakovlev e  l’opposto Maxim Mikhaylov.

Fotografie: Volleyball World